La Casa di Riposo “C.S.S.A.S. Ipab Lercaro”, con sede ad Ovada (AL) in Strada Lercaro 3, trae origine dalla fondazione istituita, dalla defunta marchesa Battina Franzoni vedova Nossardi, con testamento segreto del 22 febbraio 1872.                         

La casa di riposo venne eretta in ente morale sotto la denominazione “Ospizio Lercaro di Ovada” con decreto del Re d’Italia Umberto I^ in data 28 febbraio 1884, lo Statuto organico originario venne approvato in data 30 aprile 1884 con decreto del Re d’Italia Umberto I^ .

La struttura ha lo scopo di provvedere al ricovero, al mantenimento, all’assistenza sanitaria e sociale di soggetti autosufficienti o non autosufficienti.

L’Ente si pone come obiettivo primario il benessere della persona anziana, attraverso le cure sanitarie ed assistenziali necessarie e la promozione ed il mantenimento dei rapporti sociali tra la persona, la rete familiare e l’ambiente circostante.